Crea sito

Formule

Le formule sono un elemento importante dei fogli di calcolo. È bene ricordare che una formula inizia sempre con il simbolo dell'uguale (=). Vediamo con un esempio, in cui faremo un'operazione di somma, come si creano le formule.

Lavoriamo sul Foglio 2. Nella cella A1 del Foglio 2 digitiamo il numero 12. Premiamo il tasto TAB, per spostarci nella cella B1, dove digitiamo il numero 27. Premiamo TAB. Nella cella C1 digitiamo la formula =SOMMA(A1:B1). Mentre digitiamo la formula, appare la scritta bianca su sfondo nero SOMMA(Numero1; Numero2; ...) che ci aiuta a ricordare come è composta la formula. Nella composizione di una formula, come abbiamo visto, sono molto importanti gli intervalli. Nel suggerimento su sfondo nero, i riferimenti alle celle, che contengono i numeri da sommare, sono separati da un punto e virgola. Ma, come abbiamo visto, dal momento che le nostre celle sono adiacenti, possiamo inserirle separate dai due punti

Creazione della formula

Figura 38. Creazione di una formula

 

Abbiamo scritto la nostra prima formula. Ricordiamoci che la lettera indica la colonna e il numero indica la riga della cella. Con questa formula sto dicendo al programma di sommare il numero che si trovano nella cella indicata dalla colonna A e dalla riga 1, con il numero che si trova nella colonna B e nella riga 1. Premiamo il tasto INVIO. Appare il numero 39, cioè la somma dei due numeri. Se selezioniamo la cella C1 vediamo che nella Riga di digitazione appare la formula che abbiamo inserito e che ha prodotto come risultato il numero 39

Risultato e formula

Figura 39. Risultato e formula

 

Modifichiamo, ora, il 12 contenuto nella cella A1 in 24 e premiamo INVIO. Come possiamo vedere il risultato cambia in automatico.

Un altro metodo, per creare le formule, è quello di utilizzare il mouse. Facciamo un esercizio di somma per capire come funziona questo metodo. Sommiamo tre numeri.

Digitiamo nella cella A4 il numero 3, nella cella B6 il numero 5, nella cella C3 il numero 2. la formula la inseriamo nella cella D5 dove digitiamo il simbolo di inizio formula cioè =. Con il cursore che lampeggia dentro la cella D5 andiamo a cliccare sulla cella A4. Il riferimento alla cella viene inserito nella cella della formula, rappresentato da una scritta bianca su sfondo nero. Nella cella che contiene il numero da sommare appare un bordo colorato

Creazione della formula attraverso l'utilizzo del mouse

Figura 40. Creazione della formula attraverso l'utilizzo del mouse

 

Successivamente digitiamo il tasto + della tastiera, clicchiamo sulla cella B6, che contiene il secondo numero da sommare. Digitiamo il tasto + sulla tastiera e clicchiamo sulla cella C3. Infine premiamo il tasto INVIO. Nella cella D5 appare il risultato della somma che è 10

Operazione di somma

Figura 41. Operazione di somma

 

Questo metodo viene utilizzato, principalmente, quando dobbiamo fare la somma di numeri che non si trovano su celle adiacenti.

Naturalmente con il programma Calc, non si possono fare solo operazioni di somma, ma anche sottrazione, moltiplicazione, divisione, percentuale solo per citarne alcune.

Esercizio di sottrazione, divisione, moltiplicazione:

  • nella cella D10 facciamo la sottrazione tra la cella A4 e la cella C3. Il risultato è 1, la formula è =A4-C3;
  • nella cella D15 facciamo la divisione tra la cella A1 e la cella A4. Il risultato è 8, la formula è =A1/A4;
  • nella cella D20 facciamo la moltiplicazione tra la cella A4 la cella C3. Il risultato è 6, la formula =A4*C3

Risultati esercizio

Figura 42. Risultati esercizio

 

12 Somma automatica

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sull'apposito pulsante