Crea sito

Nascondere righe o colonne

Mentre si lavora su un foglio di calcolo, potrebbe nascere l'esigenza di nascondere delle righe o delle colonne.

Vediamo, come esempio, come si possono nascondere la riga e la colonna dei totali, presenti nelle due tabelle del foglio Spese 2014.

Per nascondere una colonna bisogna portare il puntatore del mouse sul lato destro dell'intestazione della colonna che si vuole nascondere. Nel nostro caso la colonna F. Quando il puntatore del mouse si trasforma in una freccia a due punte, bisogna cliccare e trascinare verso sinistra, in modo da ridurre la larghezza della colonna. Appare una linea verticale che indica, visivamente, la nuova dimensione della colonna. Quando questa linea raggiunge e supera di qualche millimetro il bordo destro della colonna E e la scritta che mostra la dimensione della colonna viene sostituita dalla scritta Nascondi dobbiamo rilasciare il puntatore del mouse e la colonna viene nascosta

Colonna F nascosta

Figura 79. Metodo per nascondere la colonna F

 

Se osserviamo la linea divisoria tra le intestazioni delle due colonne che stanno ai lati della colonna nascosta, notiamo, che rispetto alle altre, è leggermente più spessa proprio ad indicare che tra le due colonne E e G è presente una colonna nascosta

Indicatore di colonna nascosta

Figura 80. Indicatore di colonna nascosta

 

Per nascondere la riga 15, che contiene i totali per tipologia della prima tabella, bisogna portare il puntatore nella parte inferiore dell' intestazione della riga da nascondere. Quando il puntatore del mouse si trasforma in una freccia a due punte dobbiamo, come abbiamo visto per le colonne, cliccare e trascinare verso l'alto sino a nascondere la riga.

Un altro modo per nascondere righe o colonne è quello di cliccare con il tasto destro del mouse nell'intestazione della riga o della colonna che si vuole nascondere e, dal menù contestuale che appare, scegliere la voce Nascondi. Proviamo a nascondere, con questo metodo, la riga 32, che contiene i totali, per tipologia, della seconda tabella.

Anche nel caso delle righe, se osserviamo la linea divisoria delle intestazioni delle righe, che si trovano ai lati della riga nascosta, vediamo che è leggermente più spessa, proprio ad indicare che è presente una riga nascosta

Colonna F e rihe 15 e 32 nascoste

Figura 81. Colonna F e righe 15, 32 nascoste

 

Se vogliamo invece scoprire una colonna o una riga nascosta possiamo utilizzare diversi metodi:

  • facciamo doppio clic nella linea divisoria delle intestazioni delle colonne o righe che stanno al lato della colonna o riga nascosta;
  • clicchiamo nella linea divisoria delle intestazioni delle colonne o righe che stanno al lato della colonna o riga nascosta e trasciniamo, sino a scoprire la colonna o riga nascosta;
  • selezioniamo le due colonne o righe che si trovano ai lati della colonna o riga nascosta e clicchiamo con il pulsante destro del mouse su una delle intestazioni. Dal menù contestuale che appare selezioniamo la voce Mostra.

Mostriamo nuovamente la colonna F. Selezioniamo l'intestazione delle colonne E e G, clicchiamo con il tasto destro sulla parte selezionata e dal menù contestuale che appare scegliamo la voce Mostra. La colonna F sarà nuovamente visibile


Mostrare un elemento nascosto

Figura 82. Mostrare un elemento nascosto

 

Mostriamo ora, con lo stesso metodo, le righe 15 e 32.

 

21 Creare un grafico

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sull'apposito pulsante