Crea sito

Formattare una tabella

Rendiamo ora la nostra tabella più gradevole graficamente.

Facciamo una copia della nostra tabella. Per fare questo, posizioniamoci nell'angolo in alto a sinistra. Quando il mouse si trasforma in una freccia nera obliqua, clicchiamo per selezionare tutta la tabella. Per selezionare una tabella è bene posizionare il cursore all'interno della tabella. Questo perché se vogliamo utilizzare un altro metodo di selezione, andando, ad esempio, nella voce di menù Tabella, per fare in modo che le voci dei sotto menù siano attive, bisogna indicare al programma qual'è la tabella da selezionare

Selezione di una tabella

Figura 131. Selezionare una tabella

 

Una tabella selezionata si presenta con il colore di sfondo tipico delle selezioni

Tabella selezionata

Figura 132. Tabella selezionata

 

Ora che la tabella è selezionata, utilizziamo i tasti CTRL + C per copiarla, in modo da avere la tabella originale e una tabella formattata. In questo modo vedremo la differenza tra le due. Posizioniamo il cursore al di sotto della tabella, premiamo il tasto INVIO due volte e utilizziamo i tasti CTRL + V per incollare la tabella. Abbiamo ottenuto una copia della nostra tabella.

Adesso lavoreremo sulla tabella superiore. Selezioniamo la prima riga in questo modo. Posizioniamo il mouse alla sinistra del testo della prima cella, dove appare la scritta Spese 2013 in €. Quando il mouse si trasforma in una freccia nera orizzontale, clicchiamo per selezionare la riga. Ci spostiamo nella barra degli strumenti Tabella e clicchiamo sul pulsante Unisci celle per unire le due celle e avere un'unica riga

Pulsante Unisci celle

Figura 133. Pulsante Unisci celle

 

Selezioniamo nuovamente la prima riga e clicchiamo sul pulsante Grassetto, sul pulsante Centrato, su Colore di sfondo e selezioniamo il colore Giallo. Questi pulsanti si trovano nella barra degli strumenti Formattazione. L'ultimo pulsante lo troviamo anche nella barra degli strumenti Tabella. Selezioniamo poi l'ultima riga e il contenuto lo formattiamo in Grassetto, Sottolineato e gli applichiamo un colore rosso.

Deselezioniamo la riga cliccando in un punto qualsiasi. Se osserviamo la tabella, vediamo che il contenuto delle celle è troppo piccolo rispetto alla dimensione della cella stessa. Possiamo ridimensionare le righe o le colonne di una cella. Per fare in modo che le colonne abbiano una dimensione inferiore, portiamo il mouse sul bordo destro di una colonna e quando il puntatore del mouse si trasforma in una freccia, a due punte, clicchiamo e trasciniamo per ridimensionare la colonna.

Possiamo inserire una cornice per la nostra tabella utilizzando i pulsanti della barra degli strumenti Tabella. Selezioniamo la tabella, utilizziamo il pulsante Stile linea per scegliere un tipo di linea per il bordo della nostra tabella e pulsante Colore linea cornice per scegliere un colore per il bordo. Clicchiamo sul pulsante Bordi per scegliere quale bordo vogliamo formattare.

Abbiamo formattato la nostra tabella. Deselezioniamo la tabella per vedere il risultato

Tabella formattata

Figura 134. Tabella formattata

 

C'è un altro modo per formattare la nostra tabella ed è quello di utilizzare la funzione Formattazione automatica. Posizioniamo il cursore del mouse su una cella dell'ultima tabella e clicchiamo sul pulsante Formattazione automatica presente nella barra degli strumenti Tabella

Pulsante Formattazione automatica

Figura 135. Pulsante Formattazione automatica

 

Si apre la finestra Formattazione automatica dove possiamo scegliere, nell'elenco a sinistra, dove sono elencati tutti i formati, il tipo di formattazione desiderata. Come Formato scegliamo Blu e clicchiamo su OK

Finestra Formattazione automatica

Figura 136. Finestra Formattazione automatica

 

Adesso basta applicare delle piccole modifiche come il ridimensionamento delle colonne e senza fare troppi passaggi abbiamo formattato la nostra tabella

Tabella formattata automaticamente

Figura 137. Tabella formattata automaticamente

 

Se formattiamo una tabella creando noi lo stile e vogliamo applicare quella formattazione anche ad altre tabelle, possiamo selezionare la tabella, cliccare sul pulsante Formattazione automatica e nella finestra che si apre cliccare sul pulsante Aggiungi. Inseriamo il nome per il nuovo formato e clicchiamo su OK. Il formato creato da noi verrà aggiunto all'elenco dei formati.

 

24 Collegamenti ipertestuali e segnalibri

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sull'apposito pulsante