Crea sito

Esercizio. Creare cartelle e file

É molto importante imparare ad archiviare i propri dati in modo ordinato e non buttandoli alla rinfusa nella memoria del computer. Vediamo ora un esercizio per impratichirci sulla creazione di cartelle e file.

 

CREARE CARTELLE

Abbiamo già visto un metodo per creare una nuova cartella. Ora ne impareremo uno nuovo. Creiamo all'interno della cartella Documenti, che si trova dentro la cartella Home, una nuova cartella, che chiameremo con il nostro nome e cognome. Per spostarci nella cartella Documenti clicchiamo sul segnalibro Documenti. Per creare una nuova cartella, clicchiamo con il tasto destro del mouse, in uno spazio vuoto del riquadro di destra e dal menù contestuale che appare scegliamo la prima voce Nuova cartella. All'interno della cartella Documenti, appare una nuova cartella, con nome Nuova cartella. Ora dobbiamo assegnare un nome a questa cartella. Senza fare altre operazioni, digitiamo il nostro nome e cognome sulla tastiera e clicchiamo in un punto vuoto della finestra o premiamo INVIO per confermare il nome. Abbiamo così creato una nuova cartella assegnandogli come nome il nostro nome e cognome

Cartella

Figura 130. Cartella

 

Entriamo dentro la cartella facendo doppio clic su di essa. Come vediamo la cartella è vuota.

Possiamo creare una nuova cartella anche cliccando sulla barra dei menù alla voce File → Nuova cartella

Menù file. Voce nuova cartella

Figura 131. File → Nuova cartella

 

Ricordiamo anche il metodo da tastiera. Si può creare una nuova cartella premendo i tasti SHIFT + CTRL + N, come possiamo vedere affianco all'opzione Nuova cartella, nel sotto menù di File. Per questo esercizio, non utilizziamo i tasti di scelta rapida perché è bene impratichirsi usando metodi nuovi.

Creiamo, all'interno della cartella con il nostro nome e cognome, la cartella Alfabeto.

Adesso che abbiamo capito come si crea una cartella, creiamo all'interno della cartella Alfabeto, ventuno cartelle che chiameremo A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z.

Se assegniamo ad una cartella un nome sbagliato è possibile modificare il nome cliccando con il tasto destro sulla cartella e dal menù contestuale, che appare, scegliendo la voce Rinomina. Oppure possiamo selezionare la cartella da rinominare e premiamo il tasto funzione F2. Il nome errato viene evidenziato e possiamo digitare il nome corretto. Le cartelle create si dispongono in ordine alfabetico

Cartelle create

Figura 132. Cartelle create

 

Non è possibile creare all'interno della stessa cartella due cartelle che abbiano lo stesso nome, ma possiamo avere due cartelle con lo stesso nome in cartelle diverse. È invece possibile avere due file con lo stesso nome all'interno di una stessa cartella purché i due file siano di tipo differente cioè abbiano un estensione (cognome) differente.

Creiamo ora, sempre all'interno della cartella Alfabeto, due nuove cartelle che chiameremo Consonanti e Vocali.

 

ASSEGNARE NOMI AI FILE ALL'INTERNO DI UNA STESSA CARTELLA

Non è possibile avere due file dello stesso tipo e con lo stesso nome all'interno della stessa cartella.

Esercizio. All'interno della cartella A creiamo i file: vocale.odt, vocale.txt, vocale.jpg e nuovamente vocale.odt. Vi ricordo come fare. Clicchiamo due volte sulla cartella A per entrare nella cartella. Clicchiamo con il tasto destro su uno spazio vuoto del riquadro più grande e dal menù contestuale scegliamo la voce Nuovo documento e dal sotto menù la voce Documento vuoto. Appare l'icona del documento generico, perché non abbiamo ancora indicato il tipo di file. Inseriamo il nome vocale.odt. Clicchiamo in uno spazio bianco o premiamo INVIO per confermare il nome. Ricordiamo che l'estensione .odt appartiene ai file di LibreOffice Writer. Infatti come confermiamo il nome, l'icona generica si trasforma nell'icona del programma

Icona file creato

Figura 133. Icona del file creato

 

Creiamo ora il file vocale.txt utilizzando un altro metodo, in modo da imparare diversi metodi per creare un file. Apriamo la Dash e cerchiamo il programma che ci permette di creare i file .txt inserendo nella casella di ricerca il nome Editor di testo. Clicchiamo sull'icona che appare nel riquadro applicazioni. Si apre il programma. Inseriamo all'interno del file la scritta A è una vocale. Possiamo anche non scrivere niente. Ora, per creare il file, andiamo sulla barra dei menù e clicchiamo sulla voce File e sulla sotto voce Salva come... Nella finestra che si apre inseriamo il nome vocale.txt e selezioniamo, utilizzando il riquadro di sinistra, la cartella dentro la quale dobbiamo salvare il file. Dobbiamo quindi cercare la cartella A. Vi ricordo che la cartella A si trova dentro la cartella Alfabeto, che a sua volta si trova dentro la cartella con il vostro nome e cognome, che a sua volta si trova dentro la cartella Documenti. In questo riquadro, clicchiamo sulla cartella Documenti. Nel riquadro più grande, facciamo doppio clic nella cartella con il nostro nome e cognome, poi doppio clic su Alfabeto, poi doppio clic su A e poi sul pulsante Salva. In questo modo, abbiamo creato il file vocale.txt posizionandolo dentro la cartella A. Chiudiamo il programma Editor di testo e andiamo a controllare se dentro la cartella A è presente il file vocale.txt.

Creiamo ora il file vocale.jpg utilizzando il primo metodo, quindi cliccando sul pulsante destro del mouse in uno spazio vuoto. Dopo di questo proviamo a creare un altro file, vocale.odt. Come possiamo notare quest'ultima operazione non è permessa perché all'interno di questa cartella è già presente un file di nome vocale.odt. Infatti appare il messaggio Impossibile rinominare l'oggetto

Messaggio

Figura 134. Messaggio

 

Viene quindi suggerito di utilizzare un nome diverso. Chiudiamo la finestra. Chiamiamo questo file vocale2.odt cliccando con il tasto destro sul file Nuovo documento e scegliendo la voce Rinomina...

Creiamo ora il file vocale.odt all'interno della cartella E. Clicchiamo su Alfabeto che si trova nella barra del percorso, per spostarci all'interno della cartella Alfabeto e facciamo doppio clic sulla cartella E per entrarci dentro. Creiamo il file vocale.odt. Come possiamo vedere non appare nessun messaggio di errore perché i due file, con lo stesso nome, si trovano su cartelle diverse. Ciò è valido anche per quanto riguarda le cartelle. Non ci possono essere due cartelle con lo stesso nome all'interno di una stessa cartella.

 

19 Copia, Taglia e Incolla

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sull'apposito pulsante