Crea sito

Modificare un grafico

Vediamo come appare il grafico creato. Clicchiamo sul pulsante Anteprima di stampa nella barra degli strumenti Standard

Anteprima grafico

Figura 92. Anteprima grafico

 

La prima cosa che notiamo è che il contenuto del Foglio3, in particolare il grafico, non viene visualizzato completamente su un unico foglio, ma si divide tra due fogli, come possiamo vedere dall'informazione sulla barra di stato. Per risolvere questo problema, possiamo spostare il grafico e ridimensionarlo. Chiudiamo l'anteprima di stampa.

Selezioniamo il grafico cliccandoci sopra. Come possiamo vedere appaiono le maniglie di ridimensionamento. Clicchiamo in un punto qualsiasi del grafico e trasciniamolo in basso a sinistra, sotto la tabella.

Dopo che abbiamo visualizzato l'anteprima di stampa è apparsa nel foglio di lavoro, tra la colonna G e la colonna H, una linea verticale tratteggiata ad indicare il margine del foglio. Dal momento che il nostro grafico sfora di qualche millimetro questa linea, lo ridimensioniamo cliccando e trascinando verso sinistra sulla maniglia di ridimensionamento presente in alto a destra, in modo che non vada a oltrepassare la linea tratteggiata. Se visualizziamo nuovamente l'anteprima notiamo che ora il grafico è completamente all'interno del foglio

Grafico in un'unica pagina

Figura 93. Grafico in un'unica pagina

 

Chiudiamo l'anteprima e vediamo come possiamo migliorare la leggibilità del grafico aggiungendo ad esempio le Etichette dati.

Facciamo doppio clic su un punto qualsiasi del grafico. Notiamo che, all'area del grafico, vine aggiunto un bordo. Clicchiamo con il pulsante destro del mouse sopra una delle fette del grafico e dal menù contestuale che appare, scegliamo la voce Inserisci etichette dati

Inserire etichette dati

Figura 94. Inserire etichette dati

 

Nel grafico vengono aggiunti i dati relativi alle fette

Dati relativi alle fette del grafico

Figura 95. Dati relativi alle fette del grafico

 

Vediamo ora come inserire accanto ad ogni fetta il nome della tipologia di spesa (Cibo, Energia...) e altri dati.

Clicchiamo nuovamente con il pulsante destro del mouse su una fetta. Questa volta, dal menù contestuale, scegliamo la voce Formato etichette dati. Si apre la finestra Didascalia dati per la serie dati 'Colonna B'.

Questa finestra contiene quattro schede:

  • Bordi - Permette di inserire un bordo alle etichette dati. Ad esempio, possiamo inserire un bordo che abbia le impostazioni rappresentate nella figura sottostante

Impostazione scheda Bordi

Figura 96. Impostazioni scheda Bordi

 

Attorno alle etichette viene inserito il bordo impostato

Etichette con il bordo

Figura 97. Etichette con il bordo

 

  • Didascalia dati – In questa scheda mettiamo il segno di spunta alla voce Mostra il valore come percentuale per visualizzare la percentuale rappresentata da ogni fetta. Mettiamo il segno di spunta su Mostra categoria che permette di visualizzare, per ogni fetta, il nome della tipologia di spesa. Separatore è ciò che separa i valori che vengono mostrati quindi il nome della categoria, il valore del dato e la percentuale. Scegliamo A capo per fare in modo che dopo ciascun elemento si vada a capo. Disposizione Esterno permette che questi elementi non vengano messi sopra le fette ma esternamente. Ruota testo: facciamo ruotare il testo di 30°

Impostazioni Didascali dati

Figura 98. Impostazioni Didascalia dati

 

La prima cosa che notiamo è che non tutte le etichette sono visibili. Ad esempio, non si riescono a leggere le informazioni relative alla fetta Cibo e Carburante

Informazioni illeggibili

Figura 99. Informazioni illeggibili

 

Dobbiamo spostare il grafico. Per fare questo, ci spostiamo sul bordo inferiore delle fette e quando il puntatore del mouse si trasforma in una manina, clicchiamo e trasciniamo verso sinistra e verso il basso in modo da rendere visibili e leggibili le etichette che non lo sono. Rilasciamo il pulsante del mouse quando abbiamo trovato la posizione ideale

Etichette visibili e leggibili

Figura 100. Etichette visibili e leggibili

 

  • Tipo di carattere – In questa scheda possiamo impostare la formattazione del carattere. Impostiamo come tipo di carattere Liberation Sans, con uno stile Corsivo grassetto e una dimensione 11

Tipo di carattere

Figura 101. Tipo di carattere

 

  • Effetti carattere – Permette di impostare il colore e altri effetti per il carattere. Impostiamo un colore Blu e mettiamo il carattere in rilievo

Effetti carattere

Figura 102. Effetti carattere

 

Quando abbiamo terminato clicchiamo sul pulsante OK. Clicchiamo in uno spazio vuoto del foglio, per deselezionare il grafico e osserviamo il risultato

Grafico

Figura 103. Grafico con etichette dati

 

Utilizzando la particolare barra degli strumenti Formattazione possiamo modificare le varie parti di un grafico

Barra degli strumenti Formattazione

Figura 104. Barra degli strumenti Formattazione

 

Modifichiamo ad esempio il colore di sfondo e il titolo.

Facciamo doppio clic sul grafico per selezionarlo. Se la barra degli strumenti Formattazione non appare automaticamente, clicchiamo sulla barra dei menù, alla voce VisualizzaBarre degli strumentiFormattazione. Nel primo pulsante di questa barra (Seleziona elemento del grafico), che è una casella a discesa, selezioniamo dall'elenco di voci presenti, la voce Area del grafico. Successivamente clicchiamo sul pulsante a destra Formato selezione

Impostazioni della barra Formattazione

Figura 105. Impostazioni della barra di Formattazione

 

Si apre la finestra Area del grafico. Spostiamoci nella scheda Area per selezionare il colore Magenta 4

Colore area grafico

Figura 106. Colore area grafico

 

Clicchiamo su OK.

Adesso dobbiamo modificare il titolo. Sempre cliccando nella casella a discesa Seleziona elemento del grafico, selezioniamo la voce Titolo principale. Il titolo viene selezionato e contornato da un bordo lampeggiante. Clicchiamo sul pulsante Formato selezione. Nella finestra che si apre impostiamo:

  • scheda Bordi - Stile: Piena; Colore: Blu;
  • scheda Tipo di carattere - Stile: Corsivo Grassetto; Dimensione: 18;
  • scheda Effetti carattere - Colore carattere: Blu; segno di spunta su Ombra

Clicchiamo su OK e deselezioniamo il grafico per osservare il risultato

Grafico formattato

Figura 107. Grafico formattato

 

Inoltre possiamo esplodere le fette selezionando nell'elenco Seleziona l'elemento del grafico la voce Serie dati 'Colonna B'. e successivamente cliccando sulla fetta che vogliamo esplodere. Appaiono le maniglie di ridimensionamento. A questo punto non dobbiamo fare altro che cliccare e trascinare verso l'esterno

Esplosione di una fetta del grafico

Figura 108. Esplosione di una fetta del grafico

 

Se vogliamo modificare il tipo di grafico, dopo aver selezionato il grafico, utilizziamo il pulsante Tipo di grafico presente nella barra degli strumenti Formattazione. Ad esempio, possiamo trasformare un grafico a Torta in grafico a Colonna

Modifica del tipo di grafico

Figura 109. Modifica del tipo di grafico

 

Le modifiche che si possono fare ad un grafico sono numerosissime. Sta a ciascuno di noi sperimentare e imparare.

 

23 Esercizi sui grafici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sull'apposito pulsante